tango_foxtrot_uniform

Sorry - my bad

From Russia, with love (or remembering-those-spicy-eighties).

Sep
23

Una quantità smodata di film sull’arma sovietica definitiva, e alla fine si scopre che era tutto vero.

E, curiosamente, nessuno sembra farci caso.

Slashdot riporta una storia di Wired a proposito della “Doomsday Machine”, costruita dall’URSS all’inizio degli anni ’80, ed in grado di rispondere ad un eventuale attacco nucleare quandanche i centri del potere fossero andati in fumo. Non ne fu fatta parola, fino a quando l’URSS non si sgretolò: da allora notizie sono trapelate, è stato perfino scritto qualche libro, ma pare che nessuno – nemmeno le alte sfere dell’esercito USA – se ne sia accorto.

Postilla: a quanto riportato, è ancora in funzione.

Uncategorized Comments Off on From Russia, with love (or remembering-those-spicy-eighties).

Comments

Comments are closed.